Biblioteca comunale "Peppino Impastato" Cascina

Ultima modifica 24 maggio 2024

Biblioteca Comunale "Peppino Impastato"

mail: biblioteca@comune.cascina.pi.it  
Tel: 050719319 - Fax: 050719398
Viale Comaschi, 67
56021 CASCINA (PI)

Orario:

  • Lun: 09.00-13.30 / 14.30-19.30 
  • Mar: 09.00-13.30 /14.30-19.30
  • Mer: 09.00-13.30 / 14.30-19.30
  • Gio: 09.00-13.30 / 14.30-19.30
  • Ven: 09.00-13.30 / 14.30-19.30
  • Sab: 09.00-13.30 
Biblioteca delle ragazze e dei ragazzi "La luna e il porcospino"

ludoteca 

mail: lalunaeilporcospino@comune.cascina.pi.it

Tel. 050719322 - Fax: 050719398
Viale Comaschi, 67
56021 CASCINA (PI)

Responsabile della Macrostruttura 3 Servizi Educativi e Socio Culturali
Dott. Alessandro Corucci
acorucci@comune.cascina.pi.it
pec: protocollo@pec.comune.cascina.pi.it
Tel 050 719331 Fax 050 719168
Viale Comaschi, 116 – primo piano

Responsabile del Servizio Biblioteca - Gipsoteca e Archivio Storico
Dott.ssa Manuela Simoncini
msimoncini@comune.cascina.pi.it
Tel 050 719317 – Fax 050 719398
Viale Comaschi, 67

Operatori di Biblioteca:

  • Massimo Morganti
  • Valeria Bastoncelli
  • Diego Sassetti 

EVENTI IN BIBLIOTECA

ACCEDI AL Catalogo Online

Leggi:

Periodici
Negli orari di apertura al  pubblico, nello spazio Emeroteca sono  consultabili riviste, periodici e quotidiani.

Accesso pubblico Internet
La biblioteca, negli orari di apertura al pubblico, offre gratuitamente il servizio di navigazione WIFI (collegamento internet senza fili) agli utenti che hanno effettuato la registrazione al servizio. Regolamento interno

Sezione Locale:
All'interno Biblioteca è presente un reparto a scaffale aperto esclusivamente riservato alla storia locale, dove sono raccolti volumi, tesi di laurea, periodici relativi alle vicende del nostro territorio (attualmente i documenti suddetti sono denominati con la sigla SL - Sezione Locale).

Fondo Bigongiari:
La nostra Biblioteca accoglie una serie di volumi del poeta e scrittore nostro conterraneo Piero Bigongiari che sono stati donati dalla moglie nell'ottobre 2004 in occasione del 90° della nascita dello scrittore.

Fondo Italo Barsacchi:
La Biblioteca accoglie un fondo di cultura umanistica costituito da circa 7.500 volumi  che il Sig Italo Barsacchi di Marina di Pisa ha scelto di donare alla Biblioeca del Comune di Cascina quale sede ideale per conservare la raccolta. La raccolta è in fase di revisione e catalogazione ed è comunque consultabile su richiesta.

Fondo Paola Papini:
donazione composta da 660 cd di musica lirica. Donati al Comune di Cascina in memoria di Paola Papini, grandissima appassionata di musica lirica che per tutta la vita ne ha collezionato registrazioni audio e video, scomparsa il 20 febbraio 2017.

Gipsoteca civica 

gipso

Inaugurata il 21 ottobre 2017, il museo espone, permanentemente, secondo una disposizione filologicamente e storicamente studiata, i gessi di epoca napoleonica, dai primi decenni dell'Ottocento in avanti, che sono serviti per secoli a far avvicinare i ragazzi alle forme, ai volumi e alla bellezza della scultura classica, greca e romana.

Tra i vari manufatti esposti, ci sono gessi che replicano non solo celeberrimi capolavori come la Venere di Milo, il Tondo Pitti di Michelangelo, i Putti danzanti di Donatello, ma anche bassorilievi di Jacopo della Quercia presso la chiesa San Petronio di Bologna, di Lorenzo Ghiberti nella Porta del Battistero di Firenze, di Giovanni Pisano nell'ambone del duomo di Pisa.

La Gipsoteca è visitabile gratuitamente.

Le opere provengono dalla collezione di 247 pezzi che nel 1908 furono donati alla scuola d'arte di Cascina, che all'epoca era scuola della Società operaia. I gessi sono rimasti nella scuola fino agli anni Sessanta, quando cominciarono a essere spostati da un magazzino all'altro, subendo anche diversi danni e restauri. Oggi ne rimangono una cinquantina, tutti esposti alla gipsoteca.

Archivio Storico di Cascina
storia istituzionale

L’Archivio storico del Comune di Cascina è composto dalla sezione postunitaria e da una busta contenente atti della Confraternita della Misericordia di Cascina (1896 – 1921). I registri dello Stato civile, parte della Leva militare e i Ruoli matricolari si trovano conservati nella sede distaccata del Comune, in via Comasco Comaschi, presso l’Ufficio Servizi demografici. La sezione preunitaria, ad eccezione di una busta di atti della Comunità di Cascina 1795 – 1873, è conservata presso l’Archivio di Stato di Pisa dove è stata depositata a partire dal 1992.

complessi archivistici conservati
  • Archivio Storico Postunitario di Cascina (1863 – 1964, 1144 unità)
  • Atti vari della Comunità di Cascina (1795 – 1873, 1 unità)
  • Atti della Confraternita della Misericordia di Cascina (1896 – 1921, 1 unità)
sede

c/o i locali della Biblioteca P. Impastato, Viale Comaschi, 67, 56021 – Cascina (PI)

Fondo Italia Nostra

 

Cataloghi

 

 

 


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot