Regione Toscana

Terminati i lavori di Acque Spa in via Vecchia Fiorentina

Pubblicato il 3 luglio 2019 • Lavori pubblici , Servizi Via di Quarto, Cascina PI, Italia

Con il collegamento della nuova tubazione all’acquedotto cittadino, avvenuto a fine giugno, si è concluso ufficialmente, e con esito positivo, l’intervento di sostituzione della condotta idrica in via Vecchia Fiorentina.

I lavori, cominciati a maggio, si sono chiusi nei tempi previsti dal cronoprogramma, e rappresentano la seconda parte dell’importante operazione di completo risanamento di due significativi tratti di infrastruttura nel Comune di Cascina, un progetto che in precedenza aveva interessato la vicina via di Quarto.

Il duplice intervento - programmato da Acque Spa di concerto con l’Amministrazione comunale di Cascina - ha comportato un investimento di 240mila euro. L’obiettivo era far fronte al deterioramento delle tubazioni che scorrevano lungo le due strade, sulle quali negli anni si era verificato un numero di guasti piuttosto elevato, segno di come fossero giunte a “fine vita”.

La sostituzione di oltre 430 metri totali di condotta - cui si va ad aggiungere anche il rifacimento di tutti gli allacci privati presso le utenze - consentirà ora una drastica riduzione del numero di guasti, con sensibili miglioramenti in termini di qualità e continuità del servizio idrico.

Il cantiere in via Vecchia Fiorentina è stato aperto dopo la conclusione dei lavori in via di Quarto, dove sono stati ammodernati 300 metri di tubazione. Proprio via Vecchia Fiorentina nel corso degli anni aveva già visto significativi risanamenti di vari tratti di infrastruttura (per oltre 1,5 km). Adesso, con la sostituzione di ulteriori 130 metri di tubazione, Acque porta a conclusione l’operazione di rinnovamento dei tratti di condotta ammalorati.

Nelle prossime settimane, trascorso il tempo necessario per l’assestamento delle nuove tubazioni nel terreno, si procederà con la riasfaltatura delle strade. I lavori, come detto, risulteranno fondamentali per il miglioramento del servizio in termini di qualità e continuità.

«Questa attività si inquadra in un più ampio progetto di programmazione degli interventi finalizzati al miglioramento dell'attuale rete di distribuzione idrica e delle fognature e del reticolo idraulico del Comune di Cascina -dice Luciano Del Seppia, assessore all'ambiente di Cascina- per il quale ho a suo tempo promosso l'istituzione di un gruppo di lavoro finalizzato a definire e concertare le azioni sul territorio, nell'ambito delle proprie competenze, sia del Comune, sia di Acque Spa, sia dell'Autorità idrica toscana sia del Consorzio di bonifica».