6-7-8 LUGLIO - Aspettando la battaglia

Da venerdì 6 a domenica 8 luglio torna a Cascina "Aspettando la battaglia", la rievocazione storica organizzata dal Comitato Cascina AD 1364, arrivata quest'anno alla sua 15esima edizione e realizzata in collaborazione con l'Amministrazione comunale e con il patrocino della Regione Toscana.

«La manifestazione è il coronamento di un impegno che dura tutto l'anno - dice Leonardo Cosentini, assessore alla cultura di Cascina- e occorre ringraziare sentitamente tutti i membri del comitato che hanno saputo dare valore alla nostra storia e alla nostra tradizione. Per i prossimi anni sarebbe bello pensare a far crescere la manifestazione anche sperimentando modi nuovi per coinvolgere nella rievocazione ancora più cittadini e realtà associative di tutto il territorio cascinese».

 

Ecco di seguito il comunicato stampa sull'evento diramato dal Comitato per promuovere l'edizione 2018 di "Aspettando la battaglia".

 

“Anche quest’anno la città di Cascina in provincia di Pisa sarà teatro, nei giorni 6 - 7 - 8 Luglio 2018, della 15° edizione della rievocazione storica Aspettando La Battaglia, organizzata dal Comitato Cascina A.D. 1364, con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale cascinese e il patrocinio della Regione Toscana.

La manifestazione, inserita all’interno dell’elenco delle rievocazioni storiche riconosciute dalla Regione Toscana con la L.R.T. 5/2012, riporta per tre giorni il medioevo a Cascina.
Il corso sarà animato da mercati, artisti, spettacoli, figuranti e rievocatori da tutta Italia ed Europa.

Quest’anno gli spettacoli saranno più fitti che mai: giullari e menestrelli, danze medievali e danza del ventre, spettacoli col fuoco, il torneo di Tiro con l’Arco, l’esibizione degli sbandieratori di Lucca e Volterra e la presenza dei banchi didattici della compagnia del Gonfalone del Drago di Firenze e degli artigiani storici di Fabriano che con la loro accuratezza storica faranno immergere tutto il corso in un’atmosfera di fine Trecento.

Come ogni anno vedremo contendersi, nello scenario di Piazza dei Caduti, i migliori combattenti d’Italia, nel tanto atteso e seguito Torneo di Combattimento Medievale.

Anche quest’anno, visto il successo della precedente esperienza, il Comitato collabora con l’Istituto d’Arte di Cascina. Gli studenti della scuola realizzeranno degli elaborati artistici sul tema di Michelangelo Buonarroti e il suo famoso cartone della battaglia di Cascina. Le opere saranno esposte nel Palazzo della vecchia Pretura al piano terra. Le mostra sarà aperta gratuitamente a tutti i visitatori. L’inaugurazione si terrà giovedì 5 Luglio alle ore 17:00.

Tra le novità di questa edizione ci sarà la mostra di fotografie realizzate da Enzo Conti in occasione della Crociata della Bontà nel 1958. La mostra si tiene fino a domenica 8 Luglio presso il ristorante Phankool, dove tutti coloro che vorranno, potranno visitarla.

Come ogni anno il Comitato gode della sponsorizzazione di molte aziende e piccole imprese del territorio e del centro storico cascinese, che hanno riconosciuto il valore della nostra manifestazione e si sono impegnate per sostenerci. Tra i quali citiamo: la Banca di Pescia e Cascina, il Centro dei Borghi, la Farmacia Comunale, Pisa Carburanti e la Pasticceria Lemmi.

Ringraziamo inoltre, l’amministrazione comunale, che ha contribuito a far funzionare questo evento.

La rievocazione storica, giunta ormai al 15° anno, è un appuntamento consolidato, ma sempre in evoluzione, che attira a Cascina in due giorni, migliaia di visitatori e che si avvale ogni volta dell’indispensabile contributo della cittadinanza, che si presta come parte attiva per far vivere questo evento.

Questo evento è ornai parte integrante del calendario fisso di ogni estate cascinese ed è l’occasione ideale per trascorrere una giornata in famiglia o con gli amici in modo diverso dal solito e godere dell’atmosfera surreale che avvolge il nostro centro storico per quei giorni”.

 

Ultimo aggiornamento: 5 luglio 2018

Categoria
Territorio Eventi