SICUREZZA - "Sentinelle di notte", partito il servizio di sorveglianza

Visite: 191

Dal 1 dicembre scorso, l'istituto di vigilanza privata Corpo Guardie di Città ha dato avvio al servizio di sorveglianza notturno "Sentinelle di notte", che integra ed è complementare alle attività della Polizia municipale. Le autopattuglie entrano in servizio dalle 20:00 della sera e fino alle 05:00 del mattino, vigilando su parchi, scuole, uffici, palazzi ed in generale tutte le proprietà mobili ed immobili comunali. Per prevenire eventuali furti, danneggiamenti o vandalismi o per segnalare eventuali disservizi, per esempio lampioni che non funzionano, sottopassi impraticabili eccetera.

sentinelle01

Durante i loro percorsi notturni, che sono concordati con la Polizia municipale, le guardie giurate potranno monitorare il territorio e le aree più sensibili, segnalare alle forze dell'ordine eventuali problemi o situazioni sospette e fornire supporto in caso di necessità.

 

sentinelle04

Le autopattuglie percorreranno a modesta velocità le strade dove si trovano le proprietà del Comune di Cascina da vigilare, secondo un percorso prestabilito ma variabile ogni notte, e saranno pronte ad intervenire in caso di richieste o di segnalazioni dei cittadini ricevute dalla centrale operativa tramite telefono al numero verde 800.98.30.30 o con messaggio Whatsapp al numero 345 2805411.

 

sentinelle02

"Il progetto è appena partito - dice Susanna Ceccardi, sindaco di Cascina - ed è già monitorato a livello nazionale, con tanti sindaci che mi hanno chiesto informazioni per adottarlo nei loro comuni, anche fuori dalla Toscana. La nostra al momento è solo una sperimentazione, di 45 giorni, per un costo di 5mila euro, ma credo che sarà opportuno proseguire, perché i cittadini hanno accolto con favore questa proposta di sicurezza in più durante la notte. Di questi tempi i sindaci si ingegnano e noi a Cascina abbiamo pensato di affidarci a istituti di vigilanza privata che operano sempre in contatto con le forze dell'ordine".

 

Ultimo aggiornamento: 4 dicembre 2018

Categoria
News