ANAGRAFE - Dal 17 ottobre si rilasciano le carte di identità elettroniche

Visite: 672

Dalle ore 15 di martedì 17 ottobre 2017 il Comune di Cascina rilascia solo carte di identità elettroniche. Le carte di identità su carta in possesso dei cittadini restano valide fino alla loro scadenza ma, da oggi in poi, tutte le nuove carte di identità rilasciate dal Comune di Cascina saranno elettroniche, sia che siano rilasciate come prima emissione, sia che siano rilasciate a seguito di rinnovo, smarrimento o deterioramento.

Per i cittadini che hanno la necessità di richiedere una nuova carta di identità, il Comune di Cascina, per ridurre i tempi di attesa e fornire un servizio efficiente, mette a disposizione un servizio di appuntamento. Il cittadino potrà, semplicemente e senza costi aggiuntivi, prendere un appuntamento al numero verde 800.01.77.28 e poi recarsi nel giorno e all'ora stabilita presso gli uffici anagrafici, in viale Comaschi n. 116, per fare la sua richiesta del documento. L'appuntamento può essere preso anche di persona (recandosi all'Ufficio relazioni con il pubblico oppure agli uffici anagrafici) oppure via internet, collegandosi alla home page del Comune di Cascina e cliccando sul link Prenotazioni carta di identità.

Una volta inoltrata la richiesta, la carta di identità elettronica sarà stampata direttamente dal Poligrafico dello Stato e arriverà a casa del cittadino, in circa sei giorni lavorativi.

In fase di richiesta della carta di identità elettronica è prevista l’acquisizione delle impronte digitali e di una foto in formato tessera cartacea oppure digitale (in tal caso dovrà essere in formato jpg, con una definizione di immagine di 400 dpi e una dimensione massima di 500KB).

Sul sito del Comune di Cascina sono specificate maggiori informazioni sulle caratteristiche della Cie, su cosa fare in caso di perdita, furto o deterioramento, sui costi. E' attivo anche il numero verde del Ministero dell'interno, l'800.26.33.88.

Per maggiori dettagli si può anche consultare il sito http://www.cartaidentita.interno.gov.it.

 

Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2017

Categoria
News