50° Anniversario della vittoria dello Scudetto Dilettanti Mobilieri Cascina

Visite: 1041

Il 29 giugno 2009 ricorre il 50° anniversario della vittoria dello Scudetto Dilettanti Mobilieri Cascina che sarà celebrato all’interno di “Lunatica Cascinaestate 2009”. Il Campionato Italiano Dilettanti si svolgeva inizialmente a livello regionale; le squadre vincitrici dei gironi regionali partecipavano poi alla fase nazionale. Nella stagione del Campionato Italiano Dilettanti 1958-1959 la squadra cascinese, avendo vinto il proprio girone regionale, passò a giocare a livello nazionale: la prima partita di andata, giocata a Cacina contro la squadra del Calangiano (Sardegna), fu vinta per 6-0; quella di ritorno, invece, persa per 2-1. Le partite successive furono tutte giocate in campo neutrale: a Foligno i Mobilieri cascinesi vinsero per 1-0 contro il Tivoli con rete di Mazzei; a Reggio Emilia giocarono contro la Vigor Senigallia vincendo per 2-1 grazie ai gol segnati da Vanni e Mazzei; la semifinale giocata a Formia contro la squadra del Bovalino (Reggio Calabria) finì con un pareggio (1-1) grazie alla rete di Vanni: la squadra dei Mobilieri Cascinesi riuscì, però, a passare il turno grazie alla regola allora vigente dei calci d’angolo che stabiliva che, in caso di pareggio, avrebbe vinto la squadra che, durante la partita, avesse ottenuto più calci d’angolo; infine la finale, giocata il 29 giugno 1959 allo Stadio Flaminio di Roma contro la squadra dell’Azzurra Sandrigo (Vicenza), vinta per 2-1 grazie alle reti di Massei e Barsotti. La squadra storica era così composta: Picchianti Roberto e Romboli Remo (portieri); Fracassi Enrico - capitano, D’Anteo Plinio, Garzella Ranieri, Gini Alberto (difensori); Simonetti Elvio, Barsotti Pietro, Gianfaldoni Bruno, Marchi G.Franco, Fantacci Piero (centrocampisti); Leoncini Antonio, Mazzei G. Pietro, Vanni Angelo, Dini Gianni, Genovesi Aldo, Novelli Giovanni (attaccanti); Bacciardi Elio (Presidente) e Simoncini Lido (Segretario).
L’anniversario sarà celebrato lunedì 29 giugno secondo il seguente programma: alle ore 18.30, presso il campo sportivo di Latignano, verrà giocata una partita tra la squadra “Cascina Per” ( una squadra formata da dipendenti comunali e allenata da Mario Lazzerini, nata circa tre anni fa per giocare partite di beneficenza) contro la squadra “Cascina Vecchie Glorie”; alle ore 20.00, presso la Pubblica Assistenza di Cascina, ci sarà la cena; il momento clou è previsto per le ore 21.00, a Cascina, in Piazza dei Caduti, con la premiazione e la consegna di un ricordo agli ex Campioni d’Italia ed a tutti i Presidenti del Cascina Calcio che si sono succeduti in questi cinquant’anni. Alla serata, che sarà presentata da Giacomo Morabito, parteciperà anche Mori Franco, ex calciatore, partito dal Cascina ed arrivato a giocare in Serie A con squadre quali la Lucchese, il Padova e la Sampdoria. Un ringraziamento speciale và a Punto Radio per la disponibilità e la collaborazione fornita per l’organizzazione di questa importante serata; si ricorda che l’ingresso è gratuito. 



Categoria
News